Firenze: Modifiche ZTL Autobus

modifiche a diciplinare ZTL bus turistici

Si segnala agli Associati che l’Amministrazione Comunale di Firenze con provvedimento direttoriale 2014/DD/03265 del 22 aprile 2014 ha apportato alcune modifiche al disciplinare per la ZTL autobus (approvato con deliberazione n.2012/G/00429 della Giunta Comunale) in considerazione delle difficoltà interpretative riscontrate con riferimento alla disciplina delle abilitazioni dei contrassegni P, Q ed R e della conseguente necessità di una riformulazione finalizzata ad una migliore comprensione dei suoi contenuti.

Relativamente ai contrassegni P e Q, che hanno la finalità di consentire accessi temporanei (transfer) per raggiungere gli alberghi, le stazioni ferroviarie, l’aeroporto e le manifestazioni nel territorio comunale, il provvedimento precisa che l’eventuale assenza della documentazione (voucher) del committente del servizio (agenzia etc), da tenere obbligatoriamente a bordo dell’autobus per essere esibita in caso di richiesta, comporta l’inefficacia del contrassegno.